CORNACCHIAIA FULL MOON

Trekking di luna piena all'Oasi WWF della Cornacchiaia

Quando:

04/07/2020

05/07/2020

La riserva WWF del Bosco di Cornacchiaia rappresenta la parte di foresta del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli meglio conservata: un alternarsi di tomboli e zone allagate, grovigli di liane e un impenetrabile sottobosco, rifugio ideale di innumerevoli specie animali.
Un luogo affascinante, la cui magia è amplificata dai raggi argentati della luna piena.

Dislivello: 0 - sempre in Pianura


Impegno: Facile


Max 15 Persone - prenotazione obbligatoria


Costo: 15 euro - parte dell'incasso verrà devoluta al WWF Alta Toscana per accesso all'oasi.

per info e prenotazioni:


federico@azimut-treks.com


333 5219968

CALAMBRONE

21:00

00:00

5 KM

0M

15 Euro

DESCRIZIONE TREKKING NELL'OASI WWF CORNACCHIAIA

La Riserva Naturale e Oasi WWF Bosco di Cornacchiaia protegge l’ultimo lembo della Tenuta di Tombolo che ha mantenuto le antiche caratteristiche di una landa selvaggia, popolata da animali che si attivano al crepuscolo, rifugiandosi nel ricco sottobosco e incrociando il nostro stesso sentiero. Un luogo affascinante, la cui magia è amplificata dai raggi argentati della luna piena.

Aprendo il cancello dell'Oasi torneremo indietro nel  tempo, fino agli inizi dell’Ottocento, quando gli unici avamposti umani del litorale erano i fortini di Boccadarno e Mezzapiaggia, con le guardie a fronteggiare gli sbarchi notturni dei contrabbandieri.

Durante il nostro trekking a cornacchiaia percorso, la nostra visuale si aprirà sul grande chiaro di acqua salmastra, memoria di quando lì, mille anni fa, si trovava il porto pisano, violato di notte dalle scorribande saracene.

Superando sagome di alberi secolari, attraverseremo la fitta macchia fino a uscire allo scoperto lungo i canali colmi d’acqua e i campi aperti, che ci accompagneranno al punto di partenza.

IL LUOGO PRECISO DI RITROVO VERRA' NOTIFICATO AGLI ISCRITTI

NO CANI

BAMBINI SOPRA I 10 ANNI

SCARPE DA TREKKING O DA TRAIL RUNNING

IN CASO DI MALTEMPO L'ESCURSIONE VERRA' ANNULLATA